Posts

Quanto costa un trapianto dei capelli?

Un trapianto di capelli non può avere un costo predeterminato visto che il costo conclusivo nasce dalla presenza di molte parti . Parliamo degli elementi personali che per questo variano e che devono essere valutati per ogni trapianto, per esempio l’estensione della parte su cui intervenire, l’esito ricercato, della concentrazione di capelli richiesta . Non devono essere in più sottovalutati la parcella del chirurgo e della clinica a cui ci si indirizza. È possibile tuttavia apprendere sommariamente i prezzi di questo genere di operazione che verranno elencati in un range di minimo e massimo. La prossima tabella include non esclusivamente il trattamento dei capelli ma anche quello di sopracciglia, barba e peli pubici.

Costo trapianto di capelli 3.000 € 5.000 €
Costo trapianto di capelli megaseduta* 5.000 € 7.000 €
Costo correzione di un vecchio trapianto “ad isole” 2.000 € 6.000 €
Costo trapianto della barba 1.000 € 5.000 €
Costo trapianto delle sopracciglia 1.000 € 3.000 €
Costo trapianto dei peli del pube 1.000 € 3.000 €

*Trattamento che effettua l’inserimento di un minimo di ottomila bulbi piliferi.

La tabella riporta solo cifre utili a dare un’indicazione orientativa.

Il costo di un intervento di chirurgia tricologica può risultare oneroso, ma è opportuno considerare che la maggior parte delle strutture sanitarie che offre questo tipo di procedimento offra pagamenti rateizzati, con opzioni di prestito presentate nelle strutture sanitarie stesse.

I prezzi del trapianto dei capelli sono molto diversi all’estero. Ci sono alcuni Paesi dove l’intervento è molto più costoso come ad esempio la Germania e l’Inghilterra. Ci sono altri dove il trapianto costa molto meno come la Turchia e l’Albania. La domanda è se siano in qualche maniera comparabili oppure si tratti di servizi completamente diversi. Senza dover fare ingiustificati campanilismi, possiamo certamente affermare che in Italia gli standard sanitari sono correttamente elevati, al pari o in maniera superiore ai Paesi più cari. Certamente i Paesi Low cost hanno standard minori ma questo comunque non può essere generalizzato.