Articoli

Faq: Chirurgia estetica all’ estero

Cosa si rischia in un intervento di chirurgia estetica fatto all’estero?

Ogni intervento di chirurgia estetica va pensato, programmato e disegnato con cura e ponderatezza dal chirurgo e dal paziente. Si deve ricordare che il chirurgo è poi colui che tiene controllato il decorso post operatorio dell’intervento, e periodicamente ne valuta l’esito, anche a distanza di anni. Fare il cosiddetto turismo della bellezza, con viaggio e chirurgia compresi, è sempre un rischio ai danni del paziente. Quali saranno le garanzie offerte sui materiali impiegati (visto che la normativa potrebbe non essere così a tutela della salute come in Italia)? E sul piano igienico? Nessuna garanzia anche sull’aspetto fondamentale di tutta la chirurgia estetica: la professionalità e l’esperienza del chirurgo plastico….